martedì 16 ottobre 2012

Incontriamo a Vanessa González

Vanessa González Izquierdo
Ogni mese vi presentiamo un lavoratore Ros, la sua storia dentro e fuori dell’impresa, le sue preoccupazioni e speranze.Nome?

Vanessa González Izquierdo

Età?

33 anni

Dipartimento e posizione all'interno dell’impresa
Dipartimento: Risorse Umane
Posto di lavoro: Formatrice Tecnica

Spiegaci il ruolo del vostro dipartimento

- Esecuzione del piano di formazione della impresa.
- Promuovere e aumentare la versatilità dei posti di lavoro.

Quali sono gli obiettivi e sfide nel vostro reparto?


Migliorare le competenze e le qualifiche, al fine di ampliare e migliorare le conoscenze e le competenze degli operai.

Com’è il tuo giorno tipo?

Mobili Ros è una società molto dinamica sia nei prodotti e modelli, come nelle attrezzature e macchinarie ... quindi il mio lavoro quotidiano è quello di trasmettere questo dinamismo alle diverse sezioni con lo scopo e obiettivo di fornire questa conoscenza ai lavoratori dell’azienda.

Quando hai iniziato a lavorare in Ros, quali erano i tuoi obiettivi e aspettative?

10 anni fa ho dovuto fare un cambio di residenza per andare a vivere nelle vicinanze di Artesa de Segre. All’epoca non avevo lavoro e decisi di inviare un curriculum a Mobili Ros. Sono stata assunta come operaia nella linea di produzione.

Durante questo periodo ho assunto nuove responsabilità all'interno delle linee di produzione e le sezioni di fabbrica, e tre anni fa mi offrirono la possibilità di far parte del team DRU nel ruolo di formatrice tecnica. Accettai e tuttora occupo questo posto. Non avevo mai immaginato di diventare più di un’operaia in una catena di montaggio.

Si stanno compiendo le tue aspettative?

Più di quanto pensassi.

Come ti piacerebbe vedere l’azienda fra 10 anni?

Consolidarci come azienda leader nel settore. Ma in tutte le imprese ci sono cose da migliorare, per questo, ci impegniamo quotidianamente tutti gli operatori, dipartimenti e sezioni per lavorare a un livello ottimo per essere qualcosa in più di una un’impresa di riferimento.

Come riesci a conciliare il lavoro con la tua vita personale?

L’orario che faccio mi permette conciliare perfettamente il mio lavoro e la vita familiare.


    

Nessun commento:

Posta un commento